Formare una nuova generazione di innovatori in grado di guidare la transizione digitale. E’ l’obiettivo di “42 Roma Luiss”, la scuola di coding nata per iniziativa della Luiss Guido Carli, che ha aperto le iscrizioni il 13 agosto scorso.

Una “piscina digitale” dove imparare a nuotare scrivendo i codici del futuro, la “42 Roma Luiss” è la nuova scuola di coding rivolta ai talenti digitali che aprirà le porte il prossimo gennaio a 150 studenti di età compresa tra i 18 e 35 anni. Caratteristiche richieste: essere appassionati di programmazione informatica e avere la volontà di mettersi in gioco in un percorso innovativo. Sarà proprio la Luiss Guido Carli a fare da apripista, in Italia, a questo nuovo modello educativo: nato a Parigi con il nome “École 42” e presente oggi in oltre 20 città in tutto il mondo, ha l’obiettivo di formare una nuova generazione di giovani innovatori in grado di guidare la transizione verso l’industria digitale.

Il modello di “42 Roma Luiss” è basato su una formula educativa “peer to peer” e permetterà ai ragazzi di apprendere sul campo, svolgendo attività, imparando dai propri errori. Non si pagano rette e non servono titoli di studio: la selezione si basa solo sulle proprie capacità. Tre i test da superare, le cosiddette “Piscine” che, dal prossimo ottobre fino a dicembre 2020, selezioneranno 150 studenti tra i più meritevoli per “nuotare nell’oceano sconfinato del digitale”. Gli studenti della 42, infatti non sosterranno i classici esami di profitto, ma saranno messi alla prova con problemi da risolvere, allenandosi fin da subito a lavorare in squadra e a pensare fuori dagli schemi. Le lezioni frontali saranno sostituite da una serie di progetti connessi tra loro che simuleranno la configurazione del lavoro nel mondo reale.

“42 Roma Luiss”, che ha aperto le iscrizioni proprio in questi giorni, ha come primo sostenitore Riccardo Zacconi, chairman di King, azienda leader nel gaming online e inventrice di successi globali come Candy Crush Saga, e Alumnus Luiss.

Le prossime “Piscine 2021” si terranno nelle settimane dal 27 settembre al 22 ottobre; dal 25 ottobre al 19 novembre e dal 22 novembre al 17 dicembre.

Per maggiori informazioni: https://42roma.it/