In seguito alla pandemia da Covid-19, sono emerse più che mai le qualità di flessibilità e velocità d’adattamento delle startup italiane come modello di impresa agile. Una vera e propria virtù che permette di stare al passo con la rivoluzione digitale, ma anche di avere quella resilienza necessaria a superare un imprevisto come l’emergenza coronavirus.

Per scattare una fotografia del panorama italiano, l’associazione dell’ecosistema innovazione InnovUp, con i soci GRS Research & Strategy e SEED Venture, lancia la prima survey nazionale dedicata agli imprenditori e alle imprenditrici innovativi dopo il Covid-19.

Chiamata “L’identikit delle startup italiane dopo il Covid-19”, l’indagine consiste in un questionario di 25 domande per andare a conoscere meglio lo stato delle startup italiane dopo due anni di pandemia globale, per capire come hanno superato e affrontato l’emergenza e i cambiamenti in atto, in che modo hanno interagito col mercato e se hanno cambiato qualche aspetto della propria organizzazione.

Chi risponderà al questionario potrà vincere un premio che è, ovviamente, molto innovativo: con un’estrazione finale saranno scelte tre startup che riceveranno token nativi della piattaforma di SEED Venture, convertibili in denaro o utilizzabili per avviare una raccolta di capitale nel mondo della finanza decentralizzata.

Al termine dell’indagine, i dati raccolti saranno presentati nel corso di un evento previsto a settembre 2021, in occasione del quale avverrà anche la premiazione delle startup sorteggiate.

Questo il link per partecipare alla survey: