Portare la trasformazione digitale in azienda e aiutare le startup a crescere grazie al contatto diretto con imprese che rappresentano dei veri punti di riferimento per il comparto Moda, Turismo, Food&Wine. Sono questi gli obiettivi di Italian Lifestyle, un’iniziativa ideata e promossa da Intesa Sanpaolo Innovation Center, Fondazione CR Firenze, Nana Bianca e Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione dell’Università di Firenze.

In questi giorni è in corso la call for startup che rimarrà aperta fino al 4 gennaio e che ha già avuto un ottimo riscontro. Un programma che mette al centro in concetto di Open Innovation come strumento utile sia per le startup che possono trovare nelle corporate linfa vitale per il proprio business, sia per le stesse corporate che grazie alle idee fresche e disruptive delle startup possono innovare interi comparti e rendere più efficiente il proprio lavoro.

Al termine della call, per le startup individuate inizia il vero e proprio programma di accelerazione, all’interno del Innovation Center di FCRF, dove si trova la nuova sede di Nana Bianca a Firenze. Ogni startup selezionata riceve da Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione (Fri) un grant di 20mila euro messo a disposizione da Fondazione CR Firenze da utilizzare  per lo sviluppo dei prodotti e la crescita del team e avrà a disposizione una rete di supporto dedicata, momenti di formazione, servizi digitali, mentorship e workshop sui temi del digitale.

 

Per info e approfondimenti,  https://italianlifestyleprogram.it/