L’ottava edizione della BIAT – Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia si terrà a Salerno dall’11 al 13 ottobre 2022. È un’iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Export Sud 2, di cui l’ICE-Agenzia è l’ente attuatore, a sostegno delle Regioni c.d. meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) e di quelle c.d. in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna) in collaborazione con le stesse Regioni.La BIAT si pone l’obiettivo di sostenere la proiezione estera di imprese innovative, di reti di impresa, di start-up, di poli tecnologici e di università, facilitando la collocazione di beni materiali e immateriali nei mercati esteri attraverso accordi di distribuzione commerciale, di cooperazione tecnologica, di sfruttamento della Proprietà Intellettuale (PI) e di licensing o individuando forme di finanziamento nazionali e internazionali.

Con l’organizzazione di questo evento si vuole promuovere la commercializzazione e il trasferimento di prodotti e servizi innovativi o ad alta tecnologia e di beni immateriali (brevetti in particolare), attraverso l’incontro tra offerta e domanda commerciale e tecnologica con controparti straniere.I settori di interesse per la manifestazione sono:

  • Automazione e Robotica
  • Bio & Health Tech
  • Green Economy
  • ICT
  • Space Economy
  • Tecnologie per le Smart City

Gli ambiti di applicazione delle soluzioni innovative possono essere molteplici: formazione, salute, beni culturali, agricoltura, altri.Le controparti internazionali saranno selezionate tra grandi imprese, centri di ricerca interessati al trasferimento tecnologico, venture capitalist, fondi di investimento, business angels, business council pubblici, reti di ricerca universitarie collegate a governi. Queste verranno individuate dagli uffici della rete estera dell’Agenzia ICE, operativi nei seguenti paesi: Austria, Belgio, Canada, Cina, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Finlandia, Francia, Giappone, India, Israele, Libano, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Qatar, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Singapore, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Turchia.La partecipazione alla BIAT è a titolo gratuito. L’iscrizione è obbligatoria e va effettuata on-line, in lingua inglese, al seguente link: https://biat-ita.it/registrazione/Contestualmente alla compilazione del form di iscrizione è necessario allegare il regolamento, la DSAN e la dichiarazione di possesso dei requisiti di ammissibilità, debitamente firmati e con timbro aziendale, nonché il logo aziendale in formato vettoriale (formati consentiti: ai, pdf, eps, tiff).La data di scadenza per la presentazione dei progetti è fissata al giorno 13/5/2022.

www.biat-ita.it

allegato – Requisiti di ammissibilità

allegato – Regolamento ICE e DSAN