Napoli, alla Federico II la prima “Quantum Computing Academy” d’Italia - Ecorei

Napoli, alla Federico II la prima “Quantum Computing Academy” d’Italia

Presso il polo scientifico di San Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, è stata inaugurata, con il patrocinio della Regione Campania, la prima Quantum Computing Academy d’Italia, nata dalla sinergia tra il Centro Servizi Metrologici e Tecnologici Avanzati (CeSMA) della Federico II, il Dipartimento di Fisica “Ettore Pancini” dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e QuantumNet, la startup di NetCom.

La Quantum Computing Academy è sorta con l’obiettivo di formare gratuitamente 15 studenti, selezionati tra oltre 40 candidati, sulle innovative tematiche del Quantum Computing. Il percorso formativo, si divide tra lezioni, tenute da docenti esperti del settore, e project work, svolti in collaborazione con le aziende private partner che supportano l’iniziativa, ovver: Leonardo, Accenture, NetCom Group e Quantware.

Presenti all’evento inaugurale, oltre gli studenti e ai rappresentanti delle aziende partner dell’Academy, anche le istituzioni ed in particolare l’Assessore Regionale alle Ricerca, Innovazione e Startup Valeria Fascione; il Direttore scientifico e referente dell’Academy Giovanni Acampora; il Direttore del CeSMA Leopoldo Angrisani.

La Quantum Computing Academy intende agire come punto di contatto tra l’offerta tecnico-scientifica messa a disposizione dalla Federico II e la crescente richiesta di personale specializzato in grado di programmare computer quantistici, consentendo alle aziende di definire la strada verso la futura generazione di sistemi informatici.

VALUE LAB

Il Value lab – accompagnamento e servizi per startup e imprese innovative è una struttura dedicata agli attori dell’ecosistema regionale della ricerca e dell’innovazione che eroga servizi a imprese, startup innovative, PMI e innovatori


LINK UTILI